14.06.2018

Conoscere e gestire il reporting marketing : migliorate la comunicazione nella vostra azienda!

I rapporti e i dashboard permettono ad ognuno di fissare i propri obiettivi e di allinearsi alla strategia globale dell’azienda. I team di marketing, come gli altri profili, devono poter valutare il reale impatto sull’azienda delle attività svolte, fondate sui dati.

Reporting marketing

Definizione : il ruolo dei team di marketing

 

Reporting marketing

 

 

I team di marketing si occupano dello sviluppo della vendita dell’insieme dei prodotti o beni dell’azienda. Analizzano il contesto, stabiliscono il target di riferimento, fissano gli obiettivi da raggiungere e la giusta strategia di comunicazione e di marketing. Il team di marketing lavora a stretto contatto con il team commerciale.

 

I compiti sono numerosi e i team hanno bisogno di un importante numero di dati: informazioni sul mercato e la concorrenza, sui clienti, e le opportunità che offre il loro prodotto. Inoltre è importante definire una strategia di comunicazione e marketing.

 

Per svolgere queste funzioni un buon marketer deve :

 

  • comunicare regolarmente con tutti i membri del suo team che a sua volta deve avanzare delle idee e trovare il metodo migliore per promuovere il prodotto

 

  • conoscere e gestire gli strumenti e i software gestionali

 

  • saper interpretare i comportamenti del target di riferimento

 

  • seguire l’evoluzione dell’offerta e le conseguenze che essa comporta

 

  • conoscere e gestire i social network

 

I problemi tipici dei team di marketing

 

Reporting marketing

 

 

Il problema principale riscontrato dai team di marketing è che gli indicatori presentati nei dashboard non permettono di vedere l’impatto reale del marketing sull’impresa.

Qualche cifra :

 

  • Otto marketer su dieci si dichiarano soddisfatti dell’efficacia della loro strategia di marketing ma un terzo di essi stima che la loro direzione generale non lo è.

 

  • Un marketer su quattro nelle imprese B2B si sente incompreso dalla sua direzione

 

  • La metà delle imprese dimenticano gli indicatori basici ed essenziali per il lavoro dei marketer.

 

  • Il 61% delle direzioni marketing non utilizzano i dashboard.

 

Constatiamo quindi che i team di marketing, nonostante il loro ruolo centrale all’interno dell’azienda, riscontrano due problematiche principali: un problema di comunicazione e la mancanza di strumenti efficaci.

 

Le esigenze dei team di marketing

 

Le necessità dei team di marketing riflettono la molteplicità delle funzioni che essi svolgono.

 

Abbiamo identificato i loro bisogni in questo ambito :

 

  • Condurre gli investimenti pubblicitari

 

  • Condividere le ricerche di mercato (prodotti, gestione della relazione con il cliente, sondaggi, indagini di mercato) con il resto dell’azienda, ma soprattutto con la direzione

 

  • Condurre al meglio le attività di marketing rimontando giorno per giorno ai principali indicatori chiave di prestazione (kpi) dei prodotti/mercati per zona geografica

 

  • Calcolare il tasso di conversione e la generazione di lead, per poter dialogare con i team commerciali

 

A tal proposito, un team di marketing deve ricorrere ai dashboard, strumento fondamentale per ogni marketer.

 

Come realizzare un buon reporting marketing ?

 

Reporting marketing

 

Per poter realizzare un buon reporting marketing, i marketer devono ricorrere agli strumenti che permettono di sfruttare al meglio i dati. A partire dall’interpretazione delle informazioni a loro disposizione, devono essere in grado di prendere le decisioni migliori.

 

È a questo punto che interviene la data visualisation. Cos’è la data visualisation ?

 

“La data visualisation, è l’arte di raccontare le cifre in modo creativo e ludico, laddove le tabelle Excel falliscono. In pratica le informazioni numeriche sono trasformate in musica.”

Charles Miglietti, cofondatore di Toucan Toco

 

La data visualisation permette di comunicare le cifre trasformandole in informazioni visive: linee, curve o cartografia. Si tratta quindi di uno strumento di comunicazione molto potente grazie al quale si può risparmiare tempo nell’analisi dei dati.

 

Esempio di data visualisation

 

Desideriamo analizzare il numero di visite in alcuni paesi europei. Nella tabella che segue abbiamo tutti i dati a nostra disposizione, ma sareste in grado di individuare rapidamente un andamento per ogni paese nel corso degli ultimi 5 anni?

 

Exemple reporting marketing

 

Adesso prendiamo questi dati per riportarli su una carta geografica, giocando con le diverse sfumature di colori. L’informazione non è più chiara adesso?

 

Exemple dataviz

 

Il nostro cervello è prima di tutto visivo. L’80% delle informazioni captate ogni giorno concernono l’analisi dell’immagine. In azienda funziona in modo analogo. Immaginate la potenza di un tale strumento sui dati strategici e azionabili. Comprenderli rapidamente significa prendere le buone decisioni al momento giusto.

 

Le applicazioni che noi sviluppiamo forniscono le armi necessarie ai team di marketing, ai team commerciali, alle risorse umane e altri ancora. Un’applicazione che combini il reporting e il dashboard, gli indicatori numerosi e pertinenti, un’interfaccia facile da prendere en mano, la possibilità di accedere ai dati ovunque, in qualsiasi momento e anche offline. La nostra forza : il data storytelling. Noi raccontiamo una storia con i vostri dati.

 

 

Se questo problema ti parla, scopri qui l’esperienza di PSA con Toucan Toco.

 

 

 

 

Sophie Miglietti, Country Opener Italy @Toucan Toco

 

À proposito di Toucan Toco

 

Toucan Toco è stata creata a marzo 2014 da Kilian Bazin e Charles Miglietti. La logica di base è stata che solo gli esperti hanno facile accesso ai dati di performance nell’impresa. Loro obiettivo: democratizzare l’accesso all’informazione per i neofiti e restituirgli potere decisionale.

 

Da 2 soci a 38 assunti in 3 anni, Toucan Toco gode della fiducia di oltre 80 clienti di grosso calibro, per 150 progetti, tra cui EDF, Total, Renault, JCDecaux, Marques Avenue (…).