15.04.2019

Retail reporting o come Marques Avenue digitalizza la gestione dei suoi 600 negozi

Marques Avenue digitalizza la gestione di tutti i suoi centri commerciali ! La sfida per Marques Avenue era di aumentare la trasparenza nella gestione commerciale delle sue 600 insegne partner grazie a un progetto sviluppato con il metodo agile e un’app in grado di offrire una User Experience completa.

Oggi questo progetto si rivolge ai responsabili delle 600 marche partner e ai direttori dei 10 centri commerciali Marques Avenue. Si tratta di una linea direttrice importante per il gruppo che vuole digitalizzare e facilitare il recupero quotidiano dei dati di vendita.

Grazie a questo progetto, l’azienda può ormai concentrarsi sull’analisi dei dati in campo, il miglioramento della Customer Experience e l’ottimizzazione delle performance operative.

 

Video riassuntiva: la problematica iniziale di Marques Avenue, una panoramica del progetto realizzato con Toucan Toco e Jack Russel e i vantaggi dell’app Toucan Toco. (i sottotitoli in italiano sono disponibili nelle impostazioni video)

 

 

Dotare i collaboratori di uno strumento di gestione efficace

 

La costatazione di partenza è abbastanza semplice: “Lavoriamo con oltre 600 marche partner […] ognuna con il proprio sistema informatico”, spiega Patrick Dujeux, direttore generale di Marques Avenue. “Era assolutamente necessario armonizzare la gestione di tutte le marche.

 

Prima dell’avvio del progetto, i negozi ricevevano quotidianamente dei fogli di carta sui quali annotavano le loro cifre di vendita prima di restituirli alla sede.

 

Questo corrispondeva a oltre 2500 ore/anno – pari a più di 140 giorni di lavoro – passate a raccogliere e consolidare i dati su file Excel! Senza contare i rischi di errore legati alla compilazione di 140 000 dati bruti annui.

 

 

Metodologia agile: facilitare la realizzazione del progetto

 

Retail reporting

 

 

 

 

 

La realizzazione del progetto ha richiesto solo 3 mesi, dal primo appuntamento fino all’attivazione dell’app in scala nazionale.

 

Nel settembre 2016, Marques Avenue decide di fare appello a Toucan Toco mediante il loro partner Jack Russel. Marques Avenue voleva poter “arricchire, semplificare e trattare facilmente i dati disponibili”, sottolinea Patrick Dujeux.

 

Cinque anni di dati sono stati integrati nell’app. Da subito i manager operativi hanno capito la pertinenza e l’importanza dei reporting di dati storici settimanali, mensili e annuali.

 

Quest’app è stata costruita in 3 mesi in stretta collaborazione con i team di Marques Avenue. “Da Marques Avenue volevamo aggiungere molte cose, ma Toucan Toco ci ha spiegato che tanto può diventare troppo.”

 

Gli utilizzatori si sono sentiti ascoltati e implicati. Oggi l’app registra oltre 500 sessioni alla settimana con un’utilizzazione media di 5 volte al mese per utente.

 

 

Una maggiore trasparenza per Marques Avenue e le insegne partner

 

Attualmente basta una decina di minuti a ogni manager per inserire i risultati settimanali nell’app invece dell’ora necessaria con il vecchio procedimento”, ci confida Patrick Dujeux.

 

Adesso ogni negozio inserisce le proprie informazioni in una tabella di immissione e i dati vengono poi compilati automaticamente. Il compito dell’inserimento dei dati è stato quindi diluito tra tutti i manager.

 

Queste 2500 ore sono dedicate oggi a task più strategici: analisi, raccomandazioni, formazioni e accompagnamento delle insegne.

 

Invece delle decine di file pdf inviati ogni settimana ai negozi, ora c’è un’unica interfaccia per recuperare l’informazione in un determinato perimetro.

 

Le insegne possono così accedere a diversi indicatori interessanti: rese per centro, affluenza, fatturato, carrello medio o tasso di trasformazione.

 

In questo modo possono confrontarsi ai loro concorrenti o agli altri negozi del centro. È facile oggi per un’insegna potersi posizionare rispetto al resto dell’ecosistema Marques Avenue.

 

 

Offrire una User Experience completa

Semplificare la comprensione dei dati

 

La realizzazione di questo distribution reporting crea valore per le marche partner di Marques Avenue.

L’architettura dell’app è la stessa su tutti gli schermi. Lo strumento è dunque molto semplice da utilizzare e “non richiede una formazione specifica sul campo”, sottolinea Marques Avenue.

Al di là della gestione dell’attività dei 600 negozi, c’è una vera sfida di formazione, accompagnamento e comunicazione delle proprie attività commerciali per i responsabili di negozio e i direttori dei centri commerciali.

 

Valorizzare gli sforzi di vendita e marketing

 

I dati di attività sono ormai accessibili non solo prima ma anche durante gli incontri che vengono regolarmente organizzati con le marche partner. Il tool permette di accedere a degli indicatori precisi sui quali diventa possibile discutere. Questo migliora il funzionamento operativo.


Inoltre i servizi di marketing e di vendita di Marques Avenue hanno accesso all’app per analizzare dei macro dati interessanti come il peso dei settori. Si possono anticipare azioni di comunicazione o di prospezione a seconda del periodo dell’anno.

Il tool ci permette di gestire e capire meglio la performance delle nostre 600 insegne partner”, conclude Patrick Dujeux. Il retail genera molti dati ed è imperativo intraprendere delle trasformazioni per qualificarli e capirli meglio.

Anche le modalità di utilizzazione evolvono e una soluzione informatica di gestione deve essere mobile. Ed è proprio così che oggi il dato viene consumato quotidianamente dai collaboratori di Marques Avenue.

Per saperne di più sull’esperienza di Marques Avenues e Toucan Toco guarda qui!

 

 

à lire aussi